“Dove Eravamo Rimasti”

I racconti fotografici di Federico Iaccarino

Dove Eravamo Rimasti

… questo l’incipit trainante, ereditato da Enzo Tortora, interpretato come quel filo sottile che lega il tempo trascorso al presente.

Se si volesse rappresentare graficamente la nostra vita, apparirebbe come una retta frammentata in anni, mesi, giorni, ore, minuti, secondi, manifestazione del flusso temporale che la percorre.

Una cosa è irriducibile nell’uomo, o meglio, nella sua mente: la memoria.

I ricordi segnano la nostra vita e spesso, il presente cambia la nostra percezione del passato, la modifica.

Dove Eravamo Rimasti

Progetto grafico

Fotografie

Testi